LA MIA STORIA

CHIUTO

CHIUTO nome Borbonico nato a Moncalieri Torino il 23-10-1972 scorpione di origini partenopee Quartieri Spagnoli inizia nel 1978 ad appassionarsi del disegno. Nell’estate 1982 inizia con le vernici spray, nel 1983 abbraccia, si sposa con la Cultura Hip Hop, Graffiti, diventa uno dei primi Writer a livello Europeo, da allora non ha più smesso, neanche nel estate 1991 a Trieste poi Treviso passando per Udine e Albania-Kosovo Italfor Pellicano missione di pace, lo ferma nel dipingere le mura delle caserme ed i bunker, nel 1993 partecipa a varie mostre nazionali, internazionali, per oltre 15 anni viaggia per il mondo diventando leader della Zulù Nation. riceve dai fondatori dei graffiti come Phase 2, Vulcan, rispetto e viene paragonato il loro “compare” su la rivista Aelle Magazine cultura Hip Hop Italiano. viene riconosciuto come leader e entra nel Olimpo dei King Graffiti nel mondo. nel 1998 diventa famoso per le sue opere, viene Benedetto da Papa Paolo Giovanni II su osservatore romano e repubblica, nel 2001 dipinge nella Cappella Sistina su Suo invito con Writer Polacchi, viene invitato a dipingere da Dolce & Gabbana, elogi anche da Vittorio Sgarbi, Maurizio Costanzo lo invita alla sua omonima trasmissione, con lui iniziano le taglie sui Writer in Italia ma fallisce questa iniziativa per fermare i graffiti. partecipa a varie trasmissioni televisive e radiofoniche da hip Hop Nation rai 3 a fuego Italia 1 a radio deejay time con Albertino e varie trasmissioni nazionali, regionali. Ancora adesso a 45 anni detiene il record di nazioni al Mondo dove ha portato il suo nome ed Arte.

Personale dell’artista internazionale Fabiana Macaluso “Tra Arte e Motori” special Guest Fabio Lamborghini organizzatrice la Manager Debora Cattoni ideatrice degli eventi “In memorial of Ferruccio Lamborghini “ ospite d’onore alla personale anche l’internazionale Writer Chiuto

Articolo uscito il 14.11.2021 sul CORRIERE DELLO SPETTACOLO

link: https://www.corrieredellospettacolo.net/2021/11/14/il-lamborghini-day-nel-segno-di-debora-cattoni/#prettyPhoto

Gallery di tutti gli scatti in questa occasione, clicca qui